First Nudie Musical, The

Sostanzialmente un’idea scherzosa, che mostra presto la corda nonostante un’aria affabile: un giovane filmmaker disperato (Nathan) cerca di risollevare il suo studio producendo un musical porno, completo di numeri come Dancing Dildos (“Il ballo dei vibratori”). L’apporto migliore viene dagli attori che rimangono vestiti. Kimmel è anche autore della sceneggiatura e di molte delle canzoni. Ron Howard appare non accreditato.