Figlio di Chucky, Il

Il quinto della serie di pupazzi dell’orrore La bambola assassina è finora il più sciocco: a Hollywood hanno deciso di fare un film basato sulla leggenda di Chucky e Tiffany (ormai defunti). Il figlio Glen (con la voce di Boyd, uno dei protagonisti di Il Signore degli Anelli) ha dei sospetti e va a Los Angeles per riportare in vita i genitori ma alla produzione combinano un disastro. La Tilly interpreta se stessa e dipinge con entusiasmo un autoritratto sopra le righe che raccoglie le uniche vere risate del film. Il creatore e autore della serie Mancini dirige per la prima volta: per la prossima, forse, vorrà disporre di una sceneggiatura migliore.