Fight Club

Un impiegato insoddisfatto (Norton) la cui vita è diventata monotona trova un inaspettato sollievo nei combattimenti violenti organizzati da un nuovo “amico” (Pitt) che vive la vita al limite. Le battaglie improvvisate si evolvono in una rete clandestina di combattimenti in cui i partecipanti si prendono a pugni… ma l’amico ha un progetto ancora più ambizioso. All’inizio, il film coinvolge con la sua storia intrigante da commedia nera e con sgargianti effetti visivi; poi cambia tono, diventa molto pesante e punta verso una soluzione allarmante e senza senso. Super 35.