Farinelli – Voce regina

La saga sontuosamente filmata di due fratelli nell’Europa del XVIII secolo, uno compositore e l’altro cantante d’opera castrato (che, nonostante la castrazione infantile, corteggia risolutamente le donne, con l’aiuto del fratello). La sceneggiatura ondivaga ha troppi flashback e indaga troppo poco le motivazioni dei due fratelli; eppure, il film è provocante e attraente. La voce da castrato di Farinelli è stata ricreata da una commistione digitale di un cantante d’opera maschile e una femminile. Titolo originale: Farinelli il castrato. Candidato agli Oscar come Miglior Film Straniero nel 1995.