Fair Game

Storia di Valerie Plame, ex-agente della CIA, che dopo aver condotto delle indagini sulle armi di distruzione di massa, e dopo che queste informazioni vennero prese come pretesto per attaccare l’Iraq, vide la sua reputazione infangata per mano di alcuni membri del governo, dopo che suo marito Joseph, un ambasciatore, scrisse un editoriale sul New York Times per rendere conto di come erano andati realmente i fatti…