Facing the Giants

Dramma famigliare a sfondo religioso su un allenatore di football in disgrazia che sta per essere licenziato dal suo liceo. Come se non bastasse deve affrontare altri problemi: un’auto pronta per la rottamazione, una casa fatiscente e un’incipiente calvizie. Quando arriva a toccare il punto più basso, estrae l’asso dalla manica: la fede. E così la squadra comincia a pregare e giocare insieme come fosse una cosa sola. Produzione sincera, anche se fatta in casa, finanziata dalla congregazione della Chiesa Battista di Sherwood ad Albany, in Georgia, co-sceneggiata e montata dal regista, qui anche attore. I giganti, per inciso, sono un pauroso fallimento.