Exit to Eden

Singolare catastrofe cinematografica, liberamente ispirata a un romanzo di Anne Rice, che tenta di raffazzonare insieme scene da sit-com mentre Aykroyd e la “O’Donnell investigano su un omicidio, condendo il tutto con battute oscene. Ambientato su una fantastica isola dove vige la massima libertà sessuale. La brillante interpretazione della “O’Donnell è l’unica cosa che salva il film. Sembra la versione più sconcia del vecchio spettacolo televisivo di Marshall, Love, American Style.