Elephant Man, The

Commovente versione cinematografica della vita di John Merrick, un uomo grottescamente deforme cui viene mostrata per la prima volta compassione da un importante medico nella Londra di fine Ottocento. Non c’è relazione con la pièce di Broadway (in cui l’aspetto fisico di Merrick doveva essere immaginato). Tutti recitano bene e l’atmosfera vittoriana, ricreata in bianco e nero da Lynch e dall’esperto direttore della fotografia Freddie Francis, è sontuosa. Sceneggiatura di Christopher DeVore, Eric Bergren e di Lynch. Panavision.