Effi Briest

E’ la storia della vittimizzazione sociale e sessuale di Effi Briest (Schygulla), un’innocente ragazzina soffocata dalle convenzioni sociali e alla quale manca la forza di affrontarle. Fassbinder è anche sceneggiatore; tratto da un romanzo di Theodor Fontane, che in precedenza era già stato adattato tre volte per il cinema.