Dunera Boys, The

Un dramma misurato e basato su fatti reali, che racconta della situazione di alcuni ebrei rifugiati in Inghilterra all’inizio della seconda guerra mondiale: i quali, a causa delle loro nazionalità, vennero sospettati di essere dei nazisti ed esiliati in un campo di prigionia in Australia. Hoskins interpreta uno sguaiato pescivendolo, inglese quanto Winston Churchill ma deportato come gli altri. Il soggetto è affascinante, ma il film è troppo lungo e discontinuo. Realizzato per la tv australiana.