Dream Lover

Pessimo thriller sui tentativi compiuti da una giovane donna di scacciare dalla sua mente un incubo ricorrente attraverso la “terapia del sogno”. Un film davvero indisponente, nel quale un’idea interessante naufraga a causa del ritmo sonnolento e della vacuità delle atmosfere. Peccato non sia passato per le mani di Hitchcock!