D

Don’s Party

Una potente commedia nera che scandaglia le interazioni — sessuali e di altro genere — fra un gruppo di giovani di provincia che si trovano per guardare i risultati delle elezioni (nota: in Australia i “liberali” sono il partito conservatore). Ottima regia, performance di assoluto livello da parte di tutti. Graffiante sceneggiatura di David Williamson, dal suo stesso testo teatrale.

Scroll Up