Dolce inganno

La Hepburn è radiosa in questo raffinato adattamento della stravagante commedia teatrale di James Barrie: una “vecchia zitella” finge di essere sua nipote in modo da riconquistare l’amore di un uomo che non l’ha più vista da dieci anni. Il soggetto era già stato portato sullo schermo in precedenza nel 1927, con Marion Davies.