Die Mommie Die!

Una parodia davvero divertente dei melodrammi hollywoodiani alla Ross Hunter, con il travestito Busch che interpreta Angela Arden, una cantante nazional-popolare al tramonto, infelicemente sposata con un prepotente produttore cinematografico e con il peso di due figli impossibili. Tratto da un testo teatrale di Busch; nonostante alcuni momenti spassosi, la versione in palcoscenico doveva essere migliore.