D

Diavoli, I

Le buone prove degli attori salvano questo confuso miscuglio di storiografia, commedia e surrealismo, ingenuamente adattato dalla pièce di Whiting e del libro di Aldous Huxley sulla stregoneria e la politica nella Francia del XVII secolo. Una pellicola comunque fuori dall’ordinario, con un finale potente e poco adatto ai deboli di stomaco. Panavision.

Scroll Up