Demone bianco

Ambiziosa pellicola di serie B, tratta dal radiodramma Alter Ego, firmato dallo stesso Oboler: una donna è tormentata dalla seconda personalità che giace dentro di lei. Non si può negare che lo spunto sia interessante e piuttosto avanti sui tempi, ma il regista calca troppo la mano.