Delitto senza passione

Un melodramma inconsueto e affascinante: geloso degli accompagnatori di Margo, il cinico avvocato Rains dovrà costruirsi un alibi fasullo dopo averla uccisa durante una lite. Helen Hayes (la moglie di Charles MacArthur) e Fanny Brice appaiono in brevi cammei nella scena dell’atrio dell’hotel; gli sceneggiatori Hecht e MacArthur interpretano dei giornalisti. Slavko Vorkapich diede il suo contributo alla straordinaria sequenza d’apertura, con le Furie in volo notturno su New York.