Dealers

Spacciatori sì, ma non di droga bensì di dollari americani per conto di una banca inglese. Una storia convenzionale, molto romanzata, che vede l’inarrestabile McGann in team (e in amore) con la De Mornay. Un buon cast e l’ambientazione del racconto elevano la pellicola leggermente sopra la media.