Dancers

Film banale e inspiegabilmente scadente su un ballerino dongiovanni (Baryshnikov, scelta ideale) che prova la versione per lo schermo di Giselle e si innamora di una giovane e innocente ballerina. Tempo sprecato. Baryshnikov, Browne e Ross avevano collaborato dieci anni prima in Due vite una svolta.