Damn Yankees

Un anziano e frustrato tifoso del team di baseball dei Washington Senators sostiene che sarebbe disposto a vendere l’anima in cambio dell’acquisto di un forte battitore. Il diabolico signor Applegate sembra realizzare il suo desiderio e trasforma lui stesso nella nuova star della squadra. Fedele adattamento di un celebre musical di Broadway (con Walston, la Verdon e altri nei loro ruoli originari), perde qualcosa per strada e ha un finale davvero debole, ma resta comunque piuttosto divertente. Fra le canzoni: (You Gotta Have) Heart, Whatever Lola Wants e un mambo ballato splendidamente dalla Verdon e dal coreografo Bob Fosse.