Da

Sheen ritorna nella natia Irlanda per il funerale del padre che gli fa tornare in mente una serie di ricordi sul suo irascibile “papà”. L’adattamento di Hugh Leonard della sua autobiografica commedia teatrale non funziona altrettanto bene sullo schermo, ma rimane un toccante resoconto di un rapporto padre-figlio che non viene interrotto dalla morte. Hughes ripropone splendidamente la performance che gli ha permesso di vincere un Tony Award e Sheen recita altrettanto bene. La Hepburn è meravigliosa nel ruolo della noiosa moglie di Hughes. Leonard appare in un cammeo nel ruolo di un becchino incaricato di portare la bara. Girato principalmente in Irlanda.