Cuori estranei — Between Strangers

Il cast di stelle rimane impantanato in questa storia di tre donne che cercano di liberarsi dall’oppressione di altrettanti uomini, siano essi padri o mariti. La Loren interpreta (certo che un ruolo più sbagliato è davvero difficile da trovare!) la commessa di una drogheria, che deve sopportare un marito disabile e bisbetico; la Sorvino è una fotografa dal grande futuro costretta a sottostare ai diktat del padre padrone; la Unger, infine, è una musicista triste, alle prese con il genitore appena uscito di prigione. Il regista, figlio della Loren e di Carlo Ponti, è anche co-sceneggiatore.