Continuavano a chiamarlo Bruce Lee

Parodia del kung fu, noiosa e spesso sgradevole, con l’attore comico coreano Yune nei panni di un cuoco stupido perennemente scambiato per Bruce Lee. Circa due terzi delle gag sono basati su spot pubblicitari. Titolo alternativo: A Fistful of Chopsticks. Con un sequel: Continuano a chiamarmi Bruce.