Congiuntura, La

Un ricco, nobile, aitante latin-lover romano (Gassmann) si fa sedurre da un’inglese (Collins) che lo usa per esportare capitali in Svizzera. Scoperto l’inganno e chiarite le cose, fra i due nascerà l’amore. Gassman sempre all’altezza in questa commedia un po’ stanca, con un abbozzo non completamente riuscito di satira di costume e l’introduzione di temi sociali che all’epoca si affacciavano sul panorama italiano.