Condannati di Altona, I

Versione svigorita e pseudo-intellettuale della pièce di Sartre ambientata nella Germania del dopoguerra, con un magnate in punto di morte (March) e i suoi due figli: uno (Wagner) è un playboy sposato con un’attrice (Loren), l’altro (Schell) è un nazista folle e criminale di guerra. CinemaScope.