Combination Platter

Un giovane (Lau) di Hong Kong, immigrato illegalmente negli Usa, lavora in un ristorante cinese del Queens, a New York, e desidera ardentemente la cittadinanza statunitense… ma apprende che ciò può significare dover sposare un’americana, il che lo fa tremare al solo pensiero. Chan (anche co-sceneggiatore), nato a Hong Kong e lui stesso immigrato, cattura coscientemente l’esperienza dello straniero in America: questo è il suo esordio alla regia, all’età di 23 anni.