Colors — Colori di guerra

Penn e Duvall sono una bella coppia nel ruolo di due poliziotti assegnati a una missione speciale per sgominare una gang di Los Angeles. I loro conflitti e le loro esperienze si stagliano sullo sfondo del nichilismo delle bande in questo realistico, anche se non eccezionale, spaccato di vita. L’unico grosso difetto è la sottotrama, poco credibile e non necessaria, con la protagonista femminile Alonso. La versione di 127 minuti di Hopper, modificata dal distributore nelle sale, è disponibile in homevideo.