Colore dei suoi occhi, Il

Dramma complesso, profondamente sentito e di grande potenza evocativa sul passaggio all’età adulta di un quindicenne (Ferguson) che frequenta un collegio maschile. I suoi genitori sono divorziati; lui è fisicamente ed emotivamente tenuto a distanza dal padre, e apprende che la madre (Davis, strepitosa) è una schizofrenica. Lo script descrive dettagliatamente come il ragazzo sia influenzato dalla malattia, dalla personalità e dal destino della genitrice.