Close My Eyes

Una donna “triste senza motivo” fa delle avance al fratello: la relazione scoppierà in un rapporto incestuoso maturo quando lei sarà sposata e vivrà in una villa presso il Tamigi. Il film è abbastanza approssimativo nel preparare la situazione principale, ma ben presto rivela un’incantevole prospettiva. Recitato meravigliosamente, con le interpretazioni sicure di Owen, della Reeves (nella parte della sorella che lo induce all’incesto) e di Rickman (nel ruolo secondario del marito).