Città dei ragazzi, La

Tracy (un Oscar) nei panni di padre Flanagan, che mette in piedi una scuola per giovani delinquenti il cui alunno più difficile è Rooney. Una pellicola piacevole, nonostante a tratti sia eccessivamente melensa, sceneggiata da Eleanore Griffin e Dore Schary (l’Academy ha premiato anche loro). Con un sequel: Gli uomini della città dei ragazzi. Disponibile anche in versione colorizzata.