Città che non dorme, La

Noir che racconta una notte della vita di Young, un poliziotto di Chicago che sogna di lasciare lavoro e moglie per la cantante di night-club Powers. Gli eventi scaturiti dalle azioni del criminale Talman e del losco avvocato Arnold gli metteranno i bastoni tra le ruote. Intenso ed eticamente complesso nello stile, con un’ottima fotografia degli ambienti. Il principale passo falso: la città di Chicago viene interpretata come entità in carne e ossa da Wills.