Cinque pezzi facili

Brillante studio sul personaggio di un musicista di belle speranze che abbandona la carriera per lavorare in un impianto petrolifero. La prova di Nicholson è superba, ma anche la Black, la Anspach, la Smith e Bush fanno la loro parte. Helena Kallianiotes è spassosa nel ruolo di un’autostoppista scontenta. Il film contiene anche il famoso monologo di Nicholson sul “sandwich di pollo”. Eccellente sceneggiatura di Adrien Joyce (Carole Eastman).