ChÀteau de ma mère, Le

Il dolce e tenero seguito della storia iniziata in La Gloire de mon père. Qui il giovane Marcel si gode ancora di più le uscite settimanali della famiglia nell’amata Provenza. Basato sui ricordi d’infanzia di Marcel Pagnol, una pellicola leggermente più scadente rispetto al film precedente, così come accade per Jean de Florette e Manon delle sorgenti di Claude Berry.