Cercasi superstar

Dopo esser stato una star televisiva da bambino, Fox conduce senza entusiasmo un’agenzia di Manhattan in cerca di ragazzini di talento, insieme al fratello più motivato. Poi prova a trasformare una borseggiatrice di dieci anni (Vidal) in una divetta delle pubblicità di biscotti, ritrovando la passione lungo il percorso. Divertente, con implicazioni anche serie, è il prodotto perfetto per Fox e il nuovo talento della simpatica Vidal. Le scene delle audizioni sono particolarmente riuscite. Rubén Blades appare non accreditato nella parte del padre della Vidal.