Cercando la Garbo

Silver è deciso a realizzare le ultime volontà della madre morente: incontrare Greta Garbo. La Bancroft è uno spasso nella parte della madre testarda, ma il film è solo una sequela di gag, con qualche momento commovente, ma nel complesso autoreferenziale e improbabile. Non migliora la situazione la melensa colonna sonora di Cy Coleman. È la scrittrice-attrice Betty Comden a impersonare la Garbo nell’ultima scena.