Celebrazione

Vivido dramma, esageratamente teatrale ma di grande tensione, che dipinge il dolore, la rabbia e l’intenso rapporto reciproco di tre fratelli che ritornano alla città di origine — un centro minerario — per il quarantesimo anniversario di nozze dei loro genitori. Basato su un’opera teatrale di David Storey, che Anderson aveva già diretto in palcoscenico. Una produzione “American Film Theatre”.