Casa mia, casa mia…

Il milanese Mario Bartoloni, dipendente di una grande gioielleria, viene trasferito a Roma. Il cambio di casa che ha effettuato con un collega, però, si rivela una fregatura: l’appartamento dove dovrebbe andare a vivere è sotto sfratto. A Mario non resta che trovare un’altra sistemazione. Renato Pozzetto, reduce dall’ottima prova di
Da grande
, è più misurato del solito. Altrettanto non si può dire del regista Neri Parenti, che tornerà a dirigere Pozzetto nei due episodi de
Le comiche
.
(andrea tagliacozzo)