Casa delle ombre maledette, La

Questo derivato del genere “exploitation”, che somiglia solo vagamente alla popolare serie televisiva, è una prevedibile barba sui fantasmi e sulla reincarnazione nel New England. È il seguito di La casa dei vampiri, ma è privo di tutto ciò che rendeva così godibile il primo film.