Casa del destino, La

Confuso e disorganizzato racconto familiare ambientato sullo sfondo delle decennali battaglie fra l’esercito britannico e l’Ira, dal 1920 in poi. È molto difficile riuscire a capire chi sta facendo cosa a chi: forse era un tema troppo coinvolgente per il regista. La Mastrantonio, che appare abbastanza tardi (nonostante la sua posizione nel cast), è poco credibile come oggetto dell’amore di Glen. Basato su un romanzo di William Trevor.