Casa dalle finestre che ridono, La

Un restauratore scopre l’orribile segreto che sta dietro a Buono Legnani, un pittore folle e talentuoso deceduto molti anni prima. Semplicemente uno dei migliori horror gotici italiani di sempre: atmosfere malate di provincia, luoghi inquietanti, una storia piena di tensione, personaggi memorabili. Imperdibile.