Casa che grondava sangue, La

Divertente film dell’orrore in quattro parti, scritto da Robert Bloch con un po’ troppa ironia: tutto ruota intorno a una villa, da brivido come si conviene sin dal primo sguardo, acquistata da un nuovo ed esitante proprietario. Le parti migliori: l’inizio e il finale.