Casa alla fine del mondo, Una

Due amici esplorano la propria sessualità durante la loro tormentata adolescenza nella Cleveland della fine degli anni Sessanta. Dopo una lunga separazione, all’inizio degli anni Ottanta si ritroveranno in un appartamento del Greenwich Village in compagnia di una donna disinvolta e più matura di loro. Michael Cunningham adatta il proprio romanzo, basato su relazioni tanto poco convenzionali da ridefinire il concetto di famiglia. Per il regista teatrale Mayer, un debutto impressionante. Farrell, nella sua interpretazione di un personaggio dalla dolcezza inconsueta, è eccellente. Co-prodotto da Tom Hulce. Wendy Crewson compare non accreditata. Super 35.