Cambio d’identità

Un aspirante attore nero riconosce in aereo un boss mafioso creduto morto e si fa passare per un killer americano per salvarsi la pelle. Una premessa risaputa con una variazione piuttosto originale. Una vetrina passabile per il comico inglese Henry e le sue notevoli doti mimiche.