Calendar

Un fotografo (Egoyan) e sua moglie (Khanjian) viaggiano dal Canada all’Armenia per scattare alcune foto di chiese storiche da inserire in un calendario; attraverso l’obiettivo, lui assiste al disfacimento del proprio matrimonio, mentre la consorte viene a contatto con le sue origini e si innamora della guida. Ci sono alcune idee intriganti, ma il film assomiglia a un’istantanea sfuocata ed è troppo vagamente strutturato per risultare convincente. Egoyan e la Khanjian sono sposati anche nella vita reale.