Butch Cassidy

Delizioso studio per personaggi tragicomici travestito da western: i fuorilegge Newman e Redford vengono inseguiti dagli uomini di uno sceriffo inflessibile ma scostante. Molte le scene memorabili. Oscar per la fotografia (Conrad Hall), la colonna sonora (Burt Bacharach), la canzone (Raindrops Keep Fallin’ on My Head di Bacharach e Hal David) e la sceneggiatura originale di William Goldman, ricca di dialoghi brillanti. Attenzione a Sam Elliott nei panni di un giocatore di carte. Dieci anni dopo ne fu realizzato il prequel, Il ritorno di Butch Cassidy; quindi, nel 1976, la Ross tornò a essere Etta Place nel tv movie Wanted: The Sundance Woman (alias Mrs. Sundance Rides Again). Panavision.