Business As Usual

Avvincente seppur didascalico film “di sinistra”, con la Jackson nei panni della direttrice di una boutique di Liverpool il cui arbitrario licenziamento (dopo aver presentato un reclamo per molestie sessuali a nome di un’impiegata) diventa un caso nazionale. Uno dei film “arrabbiati” anti-Thatcher dei tardi anni Ottanta, scritto dalla esordiente Barrett. Interpretazioni straordinarie compensano una sceneggiatura di parte.