Bus (In viaggio)

Film vibrante e adrenalinico su un autobus di neri diretti da Los Angeles alla Million Man March di Washington, nell’ottobre 1995. Non è un film di denuncia, ma un insieme di scenette e ritratti psicologici. Le occasionali trovate e lungaggini dei dialoghi sono trascurabili, perché nel complesso il film riesce a trattare in modo adeguato problemi che riguardano tutti gli americani. Sceneggiatura di Reggie Rock Bythewood. Ammirevoli Dutton, nel ruolo del rappresentante della compagnia di autobus, e Davis, l’anziano del gruppo. Questo film a basso costo fu finanziato da quindici afroamericani fra cui Danny Glover, Will Smith e Wesley Snipes. Randy Quaid compare non accreditato.