Bull Durham — Un gioco a tre mani

Film intelligente e vivace su una piccola squadra di baseball del North Carolina e su una “groupie” sveglia e premurosa (Sarandon), che crede che la sua missione sia quella di mettersi ogni stagione con uno dei giocatori più giovani, aiutandolo a maturare. Costner è un giovane veterano indurito dall’esperienza, il cui compito è supportare il presuntuoso lanciatore Robbins, indisciplinato ma di talento. Colto e divertente, anche se con un po’ di lungaggini, presenta scene di sesso piuttosto esplicite nel finale.