Bugsy

Definitiva interpretazione di Beatty (la migliore della sua carriera) nei panni di Benjamin “Bugsy” Siegel, l’eccentrico gangster, famoso per essere stato fautore della costruzione di Las Vegas. Pellicola lunga ma ben raccontata, riesce ad evitare i soliti luoghi comuni del genere. Insieme, Beatty e la Bening fanno scintille (come del resto nella vita vera), e il forte cast di supporto dà sostanza alla brillante sceneggiatura di James Toback (ma Mantegna è sprecato nel ruolo di George Raft). Keitel, qui nella parte di Mickey Cohen, impersonò Siegel nel tv movie The Virginia Hill Story. Oscar per la scenografia e i costumi.