Brothers — Storie di sesso e libertà

Quattro amici d’infanzia sono divenuti ora avvocati, dottori di successo e via dicendo: tutti sulla trentina, tre su quattro ancora single. Il film esamina le tumultuose vite personali di questi uomini, che sotto sotto non sono altro che ragazzini un po’ cresciuti e amanti del basket. Eccessivamente melodrammatico, anche se i due comici Bellamy e Hughley tirano fuori alcune battute particolarmente salaci. La sceneggiatura è dello stesso Hardwick, che compare anche nei panni di “T-Boy.